Lunedì - Venerdì 8.30-12.30 / 14.30-18.30
Disinfestazione scarafaggi Urania srl

Disinfestazione Scarafaggi e Blatte

Cosa sono scarafaggi e blatte

Esistono tre tipi di blatte: la blattella germanica, la blatta orientalis (il comune scarafaggio) e la periplaneta americana (dotata di ali e più grande). Insetti rivoltanti per molti, appartengono all’ordine dei Blattodei e alla famiglia delle Blattidae.

Queste blatte sono tutte e tre presenti sul territorio italiano e prediligono ambienti differenti in cui vivere: è quindi importante riconoscere con esattezza la specie per poter attuare un buon piano di disinfestazione – e noi di Urania siamo qui per aiutarti!

Sono pericolosi?

Scarafaggi e blatte sono pericolosi per la salute in quanto vettori di numerosi organismi patogeni: non attaccano in alcun modo l’uomo e gli animali domestici, ma passando da ambienti sporchi alle nostre abitazioni possono trasmettere una serie di intossicazioni e malattie anche gravi, come ad esempio tubercolosi, epatite, tifo e tenie. Attraverso feci e muta poi, possono causare anche reazioni allergiche serie.

Come interveniamo per eliminare blatte e scarafaggi?

Tenuto conto che questi insetti sono particolarmente attivi nelle ore notturne, all’inizio una colonia può facilmente passare inosservata. E quando ce ne accorgiamo, spesso è troppo tardi e diventa necessario ricorrere ad un intervento di disinfestazione da scarafaggi e blatte professionale.

Durante la nostra attività utilizziamo due tipologie di prodotti:

  • Insetticidi residuali: si applicano in tombini, scoli, canaline, fessure, crepe, attorno a porte ed in generale in tutti i luoghi di possibile annidamento e passaggio degli insetti. Essendo residuali, la loro attività permane sulle superfici per diverse settimane, fino all’eliminazione di tutte le blatte, anche quelle più nascoste.
  • Insetticidi in gel: i prodotti in gel invece sono esche adescanti che agiscono per ingestione. Hanno un effetto a “cascata”: le blatte, mangiando i cadaveri e gli escrementi dei loro simili che si sono nutriti dell’esca, vengono avvelenate a catena. Ne bastano poche gocce vicino ai luoghi di annidamento posizionate con una “pistola” apposita. Il prodotto non macchia, non sporca e non presenta alcuna controindicazione per l’uomo – ecco perché viene usato in luoghi “sensibili” oppure dove l’uso di insetticidi tradizionali risulta difficoltoso.

Sia che utilizziamo insetticidi residuali, sia che ci serviamo di quelli in gel, nei casi più gravi ripetiamo il trattamento dopo qualche settimana e ne verifichiamo l’efficacia posizionando trappole ad hoc per il monitoraggio.

Se hai notato la presenza di blatte e scarafaggi a casa o in ufficio, chiamaci!

Temi un'infestazione?
Cerchi ulteriori informazioni?

Contattaci per assistenza immediata

Contattaci