Lunedì - Venerdì 8.30-12.30 / 14.30-18.30
Disinfestazione mosche Urania srl

Disinfestazione Mosche

Affliggono l’uomo da migliaia di anni, alcune succhiano il sangue, altre si nutrono di rifiuti e contaminano i cibi, alcune trasmettono malattie, altre attaccano le piante. Stiamo parlando delle tanto comuni quanto fastidiose mosche.

Mosche: che insetti sono?

Distinguiamo innanzitutto tra mosche lambitrici e mosche pungitrici. Le prime infatti sono mosche dotate di un apparato boccale “a proboscide” che permette loro di risucchiare il cibo ma non sono in grado di pungere gli altri esseri viventi; le seconde invece, come suggerisce il nome, pungono e sono comunemente definite mosche delle stalle.

La più diffusa è sicuramente la Musca domestica. Presente ovunque viva l’uomo, è una mosca lambitrice molto mobile e veloce, capace di spostarsi rapidamente su ogni sostanza alimentare. È allo stesso tempo anche molto prolifica: una femmina può deporre ogni 3-4 giorni producendo dalle 100 alle 150 uova per volta.
Ed ecco svelato il motivo del proliferare di questi insetti attorno ai depositi di immondizie: le uova vengono deposte su sostanze organiche in decomposizione affinché le larve appena nate possano alimentarsi in tutta tranquillità.

Tra le mosche pungitrici più comuni troviamo invece la specie denominata Stomoxis. È dotata di un apparato boccale pungente succhiante e può attaccare l’uomo, ma tende fortunatamente a pungere molto più spesso gli animali.

Infine, le specie Calliphoridae, anche dette anche mosconi, sono più grandi e hanno un volo sensibilmente più rumoroso. Deponendo le uova su carne o sostanze proteiche (principalmente in cadaveri di animali), si trovano soprattutto in mattatoi, pescherie e discariche e sono quindi portatrici di numerosi agenti patogeni.

Sono pericolose?

Oltre ad essere infestanti particolarmente fastidiosi, le mosche sono alla costante ricerca di cibo in luoghi malsani come discariche, letamai e cassonetti dell’immondizia, diventando così vettrici di numerosi virus e batteri provenienti da materiale in putrefazione o escrementi. Il rischio di contaminazione di alimenti ed ambienti non va perciò sottovalutato: un’infestazione può essere pericolosa per la salute ed è fondamentale correre ai ripari con soluzioni di disinfestazione da mosche specializzate.

Come interveniamo per eliminare le mosche?

Se a livello preventivo condizioni igieniche ottimali e l’uso di zanzariere sono tra le armi migliori per combattere le infestazioni, i casi più gravi richiedono indubbiamente un intervento professionale con prodotti chimici specifici. Urania è al tuo fianco!

La nostra squadra procederà con un’attenta valutazione di tutte le superfici da trattare, intervenendo con l’erogazione di insetticida residuale o abbattente in tutti gli ambienti infestati che ne consentano l’applicazione in sicurezza (muri, pavimenti, tombini, cantine, garage, e così via).

Per le zone più sensibili dove l’impiego di pompe per l’erogazione di insetticida potrebbe risultare pericoloso, invece, utilizzeremo soluzioni ad hoc per il tuo caso come, ad esempio, l’applicazione di esche contenute in appositi erogatori.

Siamo specialisti nella disinfestazione da mosche e mosconi e siamo con te in ogni fase del trattamento!

Hai un allevamento e vuoi saperne di più? Guarda il nostro servizio di disinfestazione per allevamenti!

Temi un'infestazione?
Cerchi ulteriori informazioni?

Contattaci per assistenza immediata

Contattaci